Sesso

Tutti gli articoli con tag Sesso

Una Puttana.

Pubblicato 19 marzo 2014 da farfallinas78

Mi hai chiamato “Puttana”.

MI hai detto “Puttana”, mentre facevamo l’amore …. o meglio dovrei dire sesso.

Credo che se pensi realmente questo di me non hai capito proprio niente !

Molto probabilmente non sono riuscita a trasmettermi chi sono “Io” ed è ovvio che non ti sia rimasto nulla.

Mi dici “Puttana”. 

Beh…. Se devo essere “Puttana” perché mi piace fare l’amore con te,

perché adoro il tuo membro,

perché mi piace ogni angolo del tuo corpo,

perché riesco a dare tutta me stessa senza chiedere nulla,

perché non faccio domando e lascio vivere,

perché quel faccio lo faccio discretamente,

Beh… allora sono proprio una “Puttana”!

Ma no una come tante.

Piuttosto una di quelli che non ti dimentichi , che ti entrano dentro che neanche te ne rendi conto, che quando me ne te lo aspetti il ricordo riaffiora più prepotente di prima.

Sono una Puttana, sì!

Per tutto questo ed altro  lo sono …. ma ho la presunzione di dirti che non ti sarà facile trovare in giro puttane simili… fidati delle mie parole, Amore mio!!!! 

 

Annunci

Straziami, ma di baci saziami!

Pubblicato 18 giugno 2013 da farfallinas78

Esiste piacere più sublime del bacio?!?

Per me viene spesso sottovalutato, ma è quanto di più eccitante possa esserci.

Se ci riflettete un attimo comprenderete anche il perché.

In uno spazio se vogliamo piuttosto piccolo sono racchiuse miriade di impulsi, che riescono a farci provare una moltitudine di sensazioni, emozioni.

Io personalmente preferirei essere baciata e baciare per ore dappertutto, piuttosto che andare subito al sodo; non credo troverete nulla che riesca a suscitare voglie e fantasie come il bacio.

Perché straziami pure, ma di baci saziami!

Una strana alchimia

Pubblicato 28 novembre 2012 da farfallinas78

Ci rimugino già da un po’ su questa cosa, indecisa sullo scriverlo o meno, però ho bisogno di sfogarmi e mettere nero su bianco mi risulta ancora essere il modo migliore .

Sento una strana energia, della vera e propria alchimia, nei confronti di un ragazzo di appena vent’ anni!

Non so bene come spiegarmi, non mi sono innamorata, ma sento una forte attrazione verso di lui, e più passano i giorni e cerco di allontanare questo pensiero da me e più cresce il desiderio.

Quando gli sono accanto o parliamo sento  una forte carica energetica, attrattiva, non riesco a capire se sia soltanto una cosa mia o anche lui avverte lo stesso; certo che se anche per lui fosse così il disastro è dietro l’angolo, perché potrà essere la cosa più sbagliata del mondo, ma lo voglio con tutta me stessa!

Sicuramente sarà la lunga astinenza a cui mi sono votata, sarà che la “carne giovane” ha tutto un altro sapore, sarà che sto invecchiando, ma non riesco a togliermelo dalla testa!

Mi sento una vera e propria “cougar”, pronta a sbranarmi il ragazzino per saziare le mie voglie; perché alla fine, mi duole dirlo, ma è soltanto di questo che parliamo!

Ed è già strano per me provare un qualcosa di così carnale e basta! Ma in fondo non potrebbe mai esserci dell’altro, siamo due mondi a parte!!!

E poi mi maledico perché non capisco! Non comprendo gli atteggiamenti di questa persona nei miei confronti, sicuramente mi stimerà, gli starò simpatica, ma ciò di cui parlo io è tutta un’altra cosa!

Mettiamo un esempio di oggi, stamani lui era in macchina, io ero in macchina, lui si affianca alla mia e mi manda un bacio con la mano, anzi tutte e due le mani, io come un imbecille gli sorrido e basta, e poi abbiamo chiacchierato del più del meno; ora io avrei voluto scendere dall’auto e ficcargli la lingua in bocca, e scusate la volgarità ma era per far intendere la forza del desiderio che si è impossessato di me!!!

Oppure avrei potuto dirgli di darmi un bacio vero anziché mandarmelo, ma poi mi sarei esposta troppo … no?!? E non mi azzarderò mai e poi mai a fare una prima mossa, sappiatelo! Piuttosto soffro in silenzio!

Devo convincermi di far morire questo desiderio con me, ma in questo momento è talmente forte che mi risulta così difficile per non dire impossibile! Anzi lo riesco a malapena nascondere, anche se a volte mi ritrovo ad osservargli le labbra senza alcun motivo, ovvero il motivo è che vorrei maledettamente baciarlo,  e se se ne fosse accorto credo che non abbia tardato a fare due + due … che devo fare?!?

Datemi la forza voi! Ditemi che sbaglio, che è solo un’utopia altrimenti sballo …. O forse già lo sono!

Liberi commenti su un articolo di Vanity Fair!

Pubblicato 18 marzo 2011 da farfallinas78

Domenica scorsa ho letto un articolo sull’ultimo numero di  Vanity Fair che mi ha in un certo qual modo lasciato perplessa.  Il titolo dell’articolo  prometteva grandi cose “Come avere una super V”, che lascia quel giusto alone di mistero ad invogliare il lettore a proseguire l’articolo, peccato che l’attesa venga presto  delusa appena si scopre che V sta per vagina, in pratica in questo articolo vengono elencati dei consigli su come avere una vagina attraente e sexy.

A me sorge spontanea una domanda, ma con tanti problemi che esistono che senso ha  soffermarsi su dei dettagli cosi futili e superficiali?

Insomma, ha davvero molto importanza avere una vagina piena di strass o piercing, tatuaggi, colorata a secondo del nostro umore o incontro?  ha importanza assoluta che le labbra sia assolutamente simmetriche altrimenti  ci sentiamo inadeguate? È cosi rilevante che il colorito della nostra vagina sia rosa?

Io credo sia più importante preoccuparsi che sia  curata, ma soprattutto pulita e in salute;  tutto il resto mi sembra uno stupido eccesso.

E poi, sarò sicuramente strana io a questo punto, ma non mi sono mai soffermata molto sul colore della mia vagina e/o  la grandezza delle sue labbra… E’ vero anche che se un giornale femminile della portata di Vanity Fair  ha ritenuto di affrontare tale argomento vorrà dire che c’è una reale esigenza da parte delle ragazze, donne di oggi di questo genere  ed a maggior ragione mi sento delusa più che mai del genere femminile!

Queste sono cose che a mio avviso fanno perdere valore alla donna e la fanno avvicinare sempre più al mero squallido oggetto ; mi sembra una corsa spasmodica a diventare sempre più simili a delle attrici porno e poco alla ricerca della vera eroticità, della femminilità e della sensualità.

Il panzariello

Smanie e manie tra pupille e papille [un blog di cucina poco serio]

Lunadizucchero

Outfit e shopping

A PIU' MANI

... finestre sull'anima ...

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

Suoni e Passioni

Siamo Musica

il volto verde

Musica, letteratura, cinema, poesia e quant'altro ci passa per la testa

Carlo Galli

Parole, Pensieri, Emozioni.

wwayne

Just another WordPress.com site

Un Blog un po' così

Diario semiserio per esorcizzare la quotidianità

femminile plurale

"Le persone istupidiscono all'ingrosso, e rinsaviscono al dettaglio" (W. Szymborska)

analectaconfuciani

''Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario''

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

valeriu dg barbu

©valeriu barbu

4incognite3equazioni's Blog

A topnotch WordPress.com site

Frequenze di Genere

Uomini e donne a grandezza naturale

Elisabetta Pendola, blogger per pochi

Le mie cicatrici sono come il sorriso sui sofficini