Italiani

Tutti gli articoli con tag Italiani

Un Italia che non vorrei

Pubblicato 19 maggio 2012 da farfallinas78

Purtroppo notizia di stamattina, sono scoppiati degli ordigni davanti una scuola di Brindisi, per il momento una morte certa di una ragazzina di appena 16 anni, un’altra ferita gravemente e molti, tanti, troppi, feriti.

Dicono che sia opera della mafia, della comunità organizzata, delle BR; dicono di tutto, non so a che cosa credere.

So soltanto che questo paese diventa ogni giorno di più un posto invivibile, dove non si vorrebbe mai far crescere i propri figli.

A che punto siamo arrivati? in quale punto stiamo andando? stiamo andando da qualche parte? o stiamo solamente affondando sempre più?

Non possono avere sempre la meglio il male e la cattiveria. Bisogna fare qualcosa.

Chiusura 2011

Pubblicato 31 dicembre 2011 da farfallinas78

Eccomi qui a scrivere dopo una lunga assenza, mio malgrado.

Il periodo che ho passato non è stato assolutamente dei migliori, e sono stati due mesi durissimi questi ultimi per tutta la mia famiglia.

Ho avuto mia nipote nuovamente in ospedale, mi hanno licenziata dall’oggi al domani e le cose da pagare che aumentano.

Per fortuna adesso posso raccontarvi tutto ciò con il cuor leggero;

perchè mia nipote sta bene, io ho trovato subito un’altro lavoro ( che di questi tempi è un gran dono!)  e tutto sommato abbiamo passato un Natale sereno.

Il bilancio di fine anno non è positivo, ma neanche negativo; in fin dei conti è passato anche questo nel bene e nel male siamo ancora qui 🙂

Tanti auguri a tutti voi!

Ci sono delle considerazioni da fare:

Pubblicato 26 maggio 2011 da farfallinas78

L’Italia è un paese alla deriva, governato da gentaglia che non pensa a far il bene del paese ma il proprio torna conto; il Belpaese ormai non ha nulla di bello ne del paese, in quanto risultiamo essere un popolo di incivili.

Mi vergogno di ciò che sento al telegiornale, mi vergogno delle parole espresse in varie trasmissioni ed interviste da colui che dovrebbe essere il ns. Presidente del Consiglio, il rappresentante del partito che ci governa, la rappresentanza del popolo.

Mi sento indignata di fronte ad affermazioni che denigrano la popolazione che sceglie, finalmente dopo anni di sottomissione, di cambiare; mi viene il vomito che proprio uno  senza spina dorsale dica a me di essere una senza cervello solo perché non voto per lui ed il suo gruppo di coatti.

Proprio lui che si è attorniato di senza cervello di vario sesso solo per non far spiccare la sua mancanza di intelligenza.

Sono stanca di vergognarmi  di essere italiana, dell’immagine di noi che viene trasmessa in tutto il mondo, di come veniamo derisi, quando potremmo avere una posizione di maggior rilievo.

 Mi vergogno  di ciò che trasmettiamo alla nuova generazione, o meglio di ciò che non trasmettiamo ai giovani,  della mancanza di futuro che stiamo dando a noi stessi ed ai ns. figli.

Ho paura.

Ho paura che certa gente si faccia nuovamente fregare, imbambolare da quattro discorsi preparati a tavolino,  continuando a perseverare nell’errore di credere che tutto cambi quando per primi non accettano di rischiare e cambiare loro davvero  .

Dopo tutto…confido in loro…devo confidare in loro !

Il panzariello

Smanie e manie tra pupille e papille [un blog di cucina poco serio]

Lunadizucchero

Outfit e shopping

A PIU' MANI

... finestre sull'anima ...

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

Suoni e Passioni

Siamo Musica

il volto verde

Musica, letteratura, cinema, poesia e quant'altro ci passa per la testa

Carlo Galli

Parole, Pensieri, Emozioni.

wwayne

Just another WordPress.com site

Un Blog un po' così

Diario semiserio per esorcizzare la quotidianità

femminile plurale

"Le persone istupidiscono all'ingrosso, e rinsaviscono al dettaglio" (W. Szymborska)

analectaconfuciani

''Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario''

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

valeriu dg barbu

©valeriu barbu

4incognite3equazioni's Blog

A topnotch WordPress.com site

Frequenze di Genere

Uomini e donne a grandezza naturale

Elisabetta Pendola, blogger per pochi

Le mie cicatrici sono come il sorriso sui sofficini