donna

Tutti gli articoli con tag donna

8 Marzo

Pubblicato 8 marzo 2014 da farfallinas78

Un po’ come la festa di San valentino anche quella di oggi è una di quelle ricorrenze che non sopporto!

C’è poco da festeggiare!

La donna viene continuamente strumentalizzata attraverso il suo corpo, viene maltrattata dagli uomini, non rispettata dalla società, e non fa nulla o quasi per ribellarsi.

Cosa festeggiamo?!?

L’aumento della violenza sulle donne?! Che le donne hanno sempre stipendi più bassi rispetto agli uomini nonostante ricoprano lo stesso ruolo?!? Che sempre meno donne ricoprono posizioni di rilievo in politica e nelle società importanti ?!? Che non siamo libere di parlare apertamente di sesso altrimenti veniamo etichettate come “puttane”?!?

Questo festeggiamo?!? Ma per favore!!!!

Credo sia solo una festa per continuare a sottolineare la nostra disuguaglianza rispetto all’universo maschile, la supremazia del maschio!

Anche se era nata per ricordare un evento drammatico e le conquiste delle donne che hanno davvero sofferto, (non come la mia generazione che ha sempre avuto la pappa pronta!) per come viene realmente vissuta oggi questa festa non ha più senso.

Non era nata per “liberare” la sera quelle donne senza orgoglio e dignità che vanno in giro a fare cose prettamente maschili che le vere donne hanno sempre odiato e criticato .

Non era nata per aumentare le vendite di fiori e gadget vari.

L’universo femminile non ha bisogno di tutto questo, ma ha bisogno di una società che aiuti concretamente tutte le donne ed annienti i disagi che ogni giorno sono costrette ad affrontare.

Leggi più severe per gli stupratori, per chi maltratta le donne ed ancor peggio le uccide.

Leggi serie per il mondo del lavoro, della politica, della società.

Festeggiamo esigendo e lottando per avere certi diritti che ci vengono negati, per farci rispettare!

Ma soprattutto cerchiamo di avere maggior rispetto per noi stesse e facciamo in modo di non essere noi per prime la causa del nostro male, assumendo dei comportamenti che ci umiliano soltanto.

Non voglio più sentire notizie sul telegiornale di ragazzine che vendono il proprio corpo per una misera ricarica, ma soprattutto vendono la loro anima al peggiore offerente, compromettendo se stesse per sempre senza neanche rendersene conto.

Donne uniamoci, rimaniamo vicine a questa nuova generazione che va avanti allo sbando, perdendo i valori più belli dell’essere donna, mortificando la propria femminilità e dando sempre più adito a questa società di schiacciarci.

Donne uniamoci, facciamo in modo di non prendere e fare nostri tutti i peggiori difetti del mondo maschile, dimenticando le basi che rendono unico il solo fatto di essere donna. 

Torniamo a fare le donne, ma quelle vere !

 

Annunci

Pensieri in libertà.

Pubblicato 2 agosto 2013 da farfallinas78

A volte mi sento un po’ una stronza, anche se in realtà non faccio nulla di male, ma ad essermi insediata nella tua vita… a rubarti attenzioni… che se fossi la tua donna a saperlo … mi farebbe parecchio arrabbiare … ma voi uomini siete così, non è vero?!?

Quanto vi annoia la monogamia?!? sempre la stessa minestra!
 
Anche a me stufa “mangiare” ogni giorno la medesima roba, ma se ci pensi non si può comunque variare anche all’interno di un rapporto stabile?!?
Credo di si perché in fondo molti rapporti funzionano nonostante, chiamiamola così,  la monotonia …
Eppure … a chi voglio prendere in giro … non ho fiducia nei rapporti, forse per questo mi invischio sempre in situazione poco chiare e contorte .
La vita non è mai facile, forse il bello è proprio questo, prendere una decisione piuttosto che un’altra e spesso siamo attratti proprio da quella sbagliata … per lo meno io di certo 🙂
Sicuramente farò parte delle cattive ragazze che non andranno mai in paradiso … che dici…pazienza … vorrà dire che mi accontenterò di andare per il momento dappertutto 😛
Il panzariello

Smanie e manie tra pupille e papille [un blog di cucina poco serio]

Lunadizucchero

Outfit e shopping

A PIU' MANI

... finestre sull'anima ...

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

Suoni e Passioni

Siamo Musica

il volto verde

Musica, letteratura, cinema, poesia e quant'altro ci passa per la testa

Carlo Galli

Parole, Pensieri, Emozioni.

wwayne

Just another WordPress.com site

Un Blog un po' così

Diario semiserio per esorcizzare la quotidianità

femminile plurale

"Le persone istupidiscono all'ingrosso, e rinsaviscono al dettaglio" (W. Szymborska)

analectaconfuciani

''Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario''

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

valeriu dg barbu

©valeriu barbu

4incognite3equazioni's Blog

A topnotch WordPress.com site

Frequenze di Genere

Uomini e donne a grandezza naturale

Elisabetta Pendola, blogger per pochi

Le mie cicatrici sono come il sorriso sui sofficini