Delusioni

Tutti gli articoli con tag Delusioni

Donarsi…

Pubblicato 24 dicembre 2014 da farfallinas78

E’ una mia prerogativa, io alle persone mi dono, che siano amici, amori o familiari, è automatico per me, ma mentre negli amici e famiglia sono sempre stata fortunata e apprezzata, nell’amore ho solo ricavato amarezze.
Mi sento per nulla “meritata”!
Non voglio peccare di modestia, ma conosco un po’ il modo lì fuori e vedo in giro la qualità di persone che esiste nella maggioranza e come me ne conosco ben poche; eppure per assurdo sono valutate meglio chi meno da’, chi più ferisce e chi più è egoista!
Intendiamoci, non cambierei una sola virgola di come sono, ma soltanto come ogni fine di anno si fanno dei bilanci, delle valutazioni, ed il mio è che :
Non trovo persone attorno a me che meritano la donna che sono!
Non mi viene dato il giusto valore, e ciò mi delude e parecchio!
Ma nonostante tutto, non cambierò ed attenderò di ricevere la luce che merito!!!!

Annunci

Delusione

Pubblicato 18 ottobre 2011 da farfallinas78

Questo è il sentimento che in me prevale al momento.

Poteva essere una grande opportunità per mostrare di che pasta è fatta l’Italia realmente.

Invece … grazie a “quattro cretini”, abbiamo fatto l’ennesima figura di merda, siamo nuovamente sui tabloid mondiali non di certo per esserci distinti per civiltà.

Negli altri paesi la manifestazione ha avuto luogo in maniera del tutto pacifica, dimostrando le proprie idee e diritti.

In Italia è intervenuta la violenza, l’aggressività a rovinare la manifestazione al resto dei “seri” partecipanti.

Mi fa schifo tutto!

E soprattutto si fa strada in me il tarlo del dubbio … che ci sia lo zampino della politica anche in questi interventi ?!?

Il Belpaese

Pubblicato 13 ottobre 2011 da farfallinas78

Cosi era chiamato sino a qualche anno fa il nostro paese.

Quando si leggeva ”Made in Italy“ in un prodotto  significava possedere un oggetto di ottima qualità e manifattura. Significava avere l’eccellenza.

La moda italiana è stata da monito per gli altri paesi, un “must”, prodotti di altissima sartoria,e  la prima a lanciare l’”haute-couture”.

I prodotti della terra, genuini ed unici, che molti paesi sconoscono e non possono vantare.

L’Italia è un territorio variegato e variopinto, pieno di splendidi e svariati panorami, una delle poche penisole che possa vantare nello stesso territorio la possibilità di andare in montagna al mare senza per questo attraversare l’oceano.

Piena di grandi monumenti ed opere d’arte di grandi autori. Piena di artisti di ogni genere che hanno fatto la storia dell’arte stessa; sia essa letteraria, pittorica o statutaria.

L’Italia ha una storia antica di secoli che molte grandi potenze ci invidiano.

Degna di nota, valorosa.

La Bell’Italia non avrebbe nulla da invidiare ad alcun altra potenza mondiale!

Ma il condizionale è d’obbligo, perché invece l’abbiamo fatto diventare un paese famoso per gli imbrogli, i puttanieri, l’evasione fiscale e la mancanza di carattere sociale.

Lo abbiamo reso un paese facile da schernire. Preso di mira dalla satira internazionale.

Sei un comico vuole far ridere, basta nominare L’Italia e Berlusconi ed il gioco è fatto, non deve scervellarsi più di tanto.

Il nostro era un Belpaese … ma adesso di quel bel paese cosa è rimasto?!?

Addio Carolina!

Pubblicato 15 luglio 2011 da farfallinas78

Qualche giorno fà ho dovuto dire addio per sempre alla mia amata pandina!

Ebbene sì, grazie a questo periodo nero di crisi ho dovuto vendere quel rottame (spero non si offenda perchè in fondo ha svolto il suo sporco lavoro dignitosamente) per quattro soldi, perchè ormai non riuscivo neanche a mantenerla.

Tra revisione, assicurazione, benzina, manutenzione, oltre tutti i debiti che già ho per i fatti miei, mi sono ritrovata in una brutta situazione; pertanto avendo la fortuna di lavorare vicino casa, ho dato via una parte del mio passato!

Spero non se ne voglia se l’ho abbandonata così, senza troppi ripensamenti, ma ho dovuto!

Addio Carolina…rimarrai comunque nei ricordi e pensieri di tutta la mia famiglia per sempre.

Il “Tipo”…

Pubblicato 23 maggio 2011 da farfallinas78

Ma certa gente ha proprio un bel coraggio!!!

Come si può contattare, tramite un social network, la ex del tuo attuale ex e chiedergli scusa per esserti comportata di merda con lei che neanche conoscevi, anche se tra parentesi conoscevi da poco il tipo con cui stavi, difendendolo a spada tratta per poi morire della medesima sorte?!?

Con quale pretese si può pensare che quest ultima ti stia ad ascoltare, ti dia anche una minima opportunità?

Cosa cerchi, comprensione? liberazione per la coscienza sporca? cosa…non capisco!

Io non potrò mai darti una spalla su cui piangere, perchè quando dovevi stare al tuo posto, rimanere fuori da discorsi che non ti riguardavano e non ti toccavano, hai preso posizioni, hai chiamato a CASA MIA, vantandoti di ruoli e titoli che nessuno ti aveva chiesto, hai alzato la voce e preso in giro mia sorella, vi siete permessi tutti insieme a quella famiglia di merda del “tipo” di cercare di far fesso mio padre, avete offeso la mia famiglia, ed ancor di + la mia intelligenza.

No, mi dispiace non ho pietà per una persona così!

E comunque qualsiasi cosa il “tipo” ti abbia mai potuto far passare, non sarà neanche una minima parte di ciò che ho patito io, e che continuo ancora a pagare.

Da un punto di vista economico, ma soprattutto psicologico…

Ma che ne sai tu…scopa stizzita…

Mi fa rabbia che tu possa avere pensato  anche lontanamente che potevamo diventare amiche di sventura ,

Mi fa rabbia  che tu possa avermi nominato anche per più di una volta, che tu mi abbia pensato e che abbia anche se per un attimo mischiato me con te!

Mi fa rabbia perchè hai riportato alla luce ricordi sepolti, che molto faticosamente ho cercato e cerco giorno per giorno di rimuovere…

Mi fai rabbia perchè sei una quarantenne stupida che non capisce e/o non conosce il limite che un essere umano consapevole non può, non deve oltrepassare…e tu li hai passati tutti….quindi…

FOTTITI!!!

Il panzariello

Smanie e manie tra pupille e papille [un blog di cucina poco serio]

Lunadizucchero

Outfit e shopping

A PIU' MANI

... finestre sull'anima ...

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

Suoni e Passioni

Siamo Musica

il volto verde

Musica, letteratura, cinema, poesia e quant'altro ci passa per la testa

Carlo Galli

Parole, Pensieri, Emozioni.

wwayne

Just another WordPress.com site

Un Blog un po' così

Diario semiserio per esorcizzare la quotidianità

femminile plurale

"Le persone istupidiscono all'ingrosso, e rinsaviscono al dettaglio" (W. Szymborska)

analectaconfuciani

''Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario''

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

valeriu dg barbu

©valeriu barbu

4incognite3equazioni's Blog

A topnotch WordPress.com site

Frequenze di Genere

Uomini e donne a grandezza naturale

Elisabetta Pendola, blogger per pochi

Le mie cicatrici sono come il sorriso sui sofficini